Odontoiatria conservativa

L’odontoiatria conservativa si focalizza sul ripristino dei denti danneggiati preservando al massimo la struttura residua. Attraverso l’impiego di tecniche mini-invasive, miriamo a ottenere eccellenti risultati in termini di salute, estetica e comfort, garantendo un sorriso radioso e funzionale a lungo termine.

Adottiamo approcci personalizzati che spaziano dalle semplici otturazioni dirette a interventi più complessi come devitalizzazioni o estrazioni, adattando il piano di trattamento alle necessità specifiche di ogni paziente.

Come prevenire le carie dentali?

Per prevenire le carie dentali e mantenere una buona salute orale, è importante seguire una serie di pratiche quotidiane e adottare uno stile di vita sano. Ecco alcuni consigli utili:

Attenzione all'igiene orale

È consigliato spazzolare i denti almeno due volte al giorno, preferibilmente dopo i pasti. Utilizzare anche il filo interdentale può aiutare a rimuovere i residui di cibo e la placca accumulata tra i denti. Inoltre, l’uso di collutori o soluzioni a base di fluoro può contribuire a rafforzare lo smalto dentale e proteggere i denti dalla carie

Dieta equilibrata

Limitare il consumo di cibi zuccherati e bevande gassate può ridurre il rischio di carie. Si raccomanda di consumare alimenti ricchi di calcio e vitamine che favoriscono la salute orale, come frutta, verdura e latticini.

Visite regolari dal dentista

È consigliato eseguire controlli regolari e visite di igiene dentale professionale presso il dentista ogni sei mesi.

Utilizzo di sigillanti dentali

Questi rivestimenti riducono la formazione di placca e rendono più facile la igiene dei denti.

Evitare fumo e alcol

Il fumo e l’eccessivo consumo di alcol possono danneggiare lo smalto dei denti e aumentare il rischio di carie e malattie gengivali. Pertanto, è consigliabile evitare il fumo e limitare il consumo di alcol per mantenere una buona salute dentale.

Seguendo queste pratiche di igiene orale e adottando uno stile di vita sano, è possibile ridurre significativamente il rischio di sviluppare carie dentali e mantenere una bocca sana e un sorriso luminoso

Quali sono le opzioni di trattamento per le carie dentali a Taranto?

Presso il centro dentistico De Bartolomeo a Taranto, sono disponibili diverse opzioni di trattamento per la cura delle carie dentali.

Otturazioni dentali

Le otturazioni sono un trattamento mirato a ripristinare la struttura e la morfologia dei denti danneggiati da carie o traumi. Le otturazioni in composito e in porcellana sono le più popolari per la loro estetica e resistenza. Presso lo studio dentistico De Bartolomeo, esaminiamo attentamente il dente cariato e suggeriamo materiali di riempimento che rispettino le preferenze del paziente in termini di estetica e durata.

Devitalizzazione (Endodonzia)

Se la carie ha raggiunto la polpa del dente, causando un’infiammazione o un’infezione, potrebbe essere necessario un trattamento endodontico, noto anche come devitalizzazione. Questo trattamento comporta la rimozione della polpa danneggiata e il riempimento del canale radicolare con materiali sigillanti.

Estrazione dentale

In casi di carie molto estese o gravi danni al dente che non possono essere riparati, potrebbe essere necessaria l’estrazione del dente compromesso per prevenire il peggioramento della condizione e proteggere la salute degli altri denti circostanti.

Trattamenti preventivi

Per i pazienti a rischio elevato di carie, possono essere raccomandati trattamenti preventivi come l’applicazione di sigillanti dentali o la somministrazione di fluoruro per rinforzare lo smalto dentale e proteggere i denti dalla carie.

Quali sono i materiali utilizzati per le otturazioni dentali?

Le otturazioni dentali possono essere realizzate utilizzando diversi materiali.
I materiali comuni per le otturazioni includono il composito, l’amalgama, la ceramica e i vetroionomeri. Il tipo di materiale dipende dalle esigenze estetiche del paziente, dalla posizione del dente e dalla gravità della carie.

Il dentista discuterà le opzioni disponibili con il paziente e consiglierà il materiale più adatto al caso specifico.

Il restauro diretto viene eseguito in un’unica seduta e direttamente alla poltrona. Dopo aver rimosso la carie  viene  preparata la superficie dentale ad accogliere il materiale da restauro applicando un sottile strato di adesivo biocompatibile.

Rispetto al passato disponiamo di materiali più performanti dal punto di vista estetico: le resine composite. Questi materiali hanno notevoli capacità mimetiche, la stessa durezza del dente a cui aderiscono e si integrano perfettamente anche dal punto di vista estetico.

Dopo aver preparato il dente,  si applicano gli strati di resina composita fino a ristabilire completamente la forma del dente. Il materiale viene dapprima applicato e modellato e successivamente viene fatto indurire con una lampada fotopolimerizzatrice

Eseguire un intarsio richiede più di una seduta:

Nella prima seduta dopo la rimozione della carie o  delle obsolete otturazioni viene preparata la cavità sul dente, successivamente viene presa l’impronta e questa analizzata nel nostro laboratorio. Nel frattempo la cavità del paziente viene temporaneamente chiusa con una pasta provvisoria.

Nella seconda seduta si procede all’applicazione dell’intarsio stabilizzandolo con del cemento composito che serve ad eliminare ogni spazio intermedio. In questo modo si riduce il rischio di infiltrazione batterica e si favorisce un aspetto omogeneo al dente. Il risultato sarà una adesione chimica tra dente e intarsio creando un corpo unico e donando al dente una caratteristica di integrità.

Nel nostro studio dentistico utilizziamo intarsi  in composito, ceramica o disilicato di litio.

Gli intarsi in ceramica sono più trasparenti di quelli in composito e hanno maggiore resistenza all’abrasione, elemento fondamentale per far rimanere inalterati i punti di contatto con i denti antagonisti e non modificarne l’occlusione. Per contro, gli intarsi in composito venendo cementati con materiale resinoso simile a quello che li costituisce crea una continuità con il dente.